• Home
  • Raccolta fondi COVID19

RIETI - Il Lions Club Rieti Host ed il Panathlon Club Rieti, ringraziano tutti i soci che hanno aderito all’evento di solidarietà “conviviale virtuale” del 3 maggio scorso in una nota a firma dei presidenti e avvocati Vincenzo Di Fazio e Costanzo Truini.

news

Continuano i gesti di solidarietà da parte dei clubs dell'Area 4 Liguria.

Il Panathlon Club Genova Levante ha pensato di intervenire a favore dell'ISTITUTO PER ANZIANI PRIVI DI REDDITO (Piccole Sorelle dei Poveri di Genova - Via Corridoni), il quale versa in condizioni di estrema difficoltà in quanto la sua fonte di sostentamento è la questua che chiaramente nella situazione attuale le Suore non possono praticare; Donando: Mascherine chirurgiche, mascherine FPP2, guanti sanitari ed un'offerta in denaro di € 850,00.

mardi, 19 mai 2020 15:50

Lisbonne - PANDÉMIE VS. SPORT

Jeudi 21 mai à 15h00 (heure portugaise) aura lieu la vidéoconférence organisée par le Panathlon Club Lisbonne, intitulé Pandemic vs Sport.- Panathlon Contribution to Sport Challenges and Recovery.

Les orateurs seront, Mario Almeida Président du Club de Lisbonne, Antonio Bramante Membre de la Commission Scientifique Culturelle du PI, Simona Callo Secrétaire Général du PI , Gabriel Kothofa Secrétaire Général du PCU avec le coordinateur de l’événement , Nils Van de Velden.

La conférence s’articulera en 4 points, 

1) Situation actuelle, 

2) L’impact du COVID-19 sur la situation actuelle et aussi sur le retour du sport, 

3) l’impact de cette crysis de santé sur l’industrie du sport ainsi que les défis du retour  

4) aborder des sujets qui étaient en  programme (par exemple le racisme dans le sport, le match-fixing, etc) mais qui n’ont pas été discutés en raison de la situation actuelle. 

Le lien d’inscription/événement est le suivant : http://www.panathlonlisboa.pt/event/2527/ 

 

Mensaje del Distrito Uruguay ante la pandemia del COVID-19

jeudi, 09 avril 2020 12:38

Communiqué du Conseil International

Le Conseil international du Panathlon International, réuni en téléconférence le 3 avril 2020, exprime à tous les Panathloniens des 30 nations dans lesquelles il est présent et à leur famille, sa proximité et sa solidarité en ce moment si dévastateur pour la société et le monde sportif.

Une pensée particulière va aux Panathloniens italiens qui, les premiers, ont dû livrer la bataille épuisante de la pandémie par Covid-19 et qui sont encore engagés pour vaincre cet ennemi invisible et insidieux.

Le Conseil international a appris la générosité dont ont fait preuve de nombreux clubs du Panathlon en collectant des fonds pour les hôpitaux et pour l'achat de matériel sanitaire vital. A ces Clubs, il exprime sa satisfaction et ses remerciements. Ces actions montrent une fois de plus combien le Panathlon est au service de la communauté.

Enfin, il exprime ses meilleures veux à tous, les invitant à garder le contact et à rester proche même s'ils sont éloignés. Il est convaincu que les valeurs positives du sport, l'esprit d'équipe, la ténacité et la résistance aideront le Panathlon à surmonter ce moment pour repartir avec une conscience et un enthousiasme renouvelés.

Ludis Iungit !

 

In questo difficile periodo il Panathlon Club Lugano si è visto costretto ad annullare i Convivi di marzo e aprile.

Per sostenere chi in questo momento è al fronte a combattere contro il Covid-19 il Consiglio Direttivo ha deliberato di sostenere due enti sanitari destinando loro la somma risparmiata con i Convivi annullati.

Vengono quindi versati:

CHF 3’500.— al personale della Clinica Moncucco e

CHF 1’500.— alla Croce Verde di Lugano a favore del personale fisso e dei volontari.

“Solidarietà fra uomini e popoli” è il motto di questo gesto!

Il Panathlon Club Caltanissetta offre una donazione al progetto "Non vi lasciamo soli" - COVID-19 

Il Consiglio Direttivo del Panathlon Club Caltanissetta, in accordo con tutti i soci, ha effettuato una donazione a favore del progetto "Non vi lasciamo soli" della Cooperativa Sociale ETNOS.

La donazione contribuirà a favorire ulteriormente, in questo difficile momento, tutte le attività a sostegno degli anziani soli, persone che non possono uscire da casa o in difficoltà, per le consegne gratuite di generi alimentari, pasti caldi, farmaci e di quant’altro sia necessario ed essenziale per la sopravvivenza. 

Le psicologhe della Cooperativa ETNOS hanno, inoltre, attivato il servizio di supporto psicologico gratuito per tutte le persone che ritengono di averne necessità.

Inoltre, in questi tempi di Coronavirus, nei quali il reperimento dei dispositivi di protezione si sta rivelando davvero arduo anche per il personale ospedaliere, alcune sarte di Caltanissetta stanno provvedendo a commissionare alla cooperativa sociale Etnos delle mascherine seguendo il metodo del farmacista di Villanova Mondovì, il dr. Luca Somà, che saranno a disposizione gratuita della collettività e di chi ne avrà più bisogno

 

Il Panathlon Club Modena ha risposto presente all’appello lanciato nei giorni scorsi dalla Presidente Maria Carafoli (foto). La generosità di soci del Club si è tradotta in due donazioni per un ammontare complessivo di 3.200 euro, di cui una a favore dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Modena per l’acquisto di mascherine, macchine per la ventilazione e altro materiale a supporto del personale sanitario e l’altra destinata ad AVPA Croce Blu di Modena.

"Si tratta solo del primo traguardo – commenta la presidente Carafoli – per un impegno che da parte nostra continua, come purtroppo continua lo stato di emergenza. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno aderito con tanto altruismo".

Firenze: Il Panathlon della Toscana è in campo per aiutare chi, in questi giorni di forzato isolamento, è solo e non ha la possibilità di “scambiare due chiacchiere” con nessuno.

Il Governatore dell’Area 6, Andrea Da Roit, afferma: "Il Panathlon c’è e mette a disposizione di tutti i cittadini, i numeri di telefono sotto riportati, per offrire a chi lo desidera, la possibilità di parlare, nel pomeriggio di ogni giorno fino al termine dell’emergenza dalle 15.00 alle 18.00, con Amico Panathlon e trovare un momento di socializzazione su temi di Sport o di quant’altro si voglia parlare

leggi la notizia

Solidarietà, il Panathlon club di Enna dona attrezzature all’Umberto I 

 1 Aprile 2020 Redazione Enna, Mario Gulino, ospedale, Panathlon, solidarietà

Ventiquattro sfigmomanometri elettronici e un sensore a dito da destinare ai reparti COVID dell’Umberto I di Enna donati dal Panathlon Cub di Enna. Mario Gulino, Presidente della società, molto attiva nella promozione dell’attività sportiva, ha richiesto la procedura d’urgenza per l’acquisto delle apparecchiature all’Ufficio Provveditorato dell’ASP che, nella persona del sig. Maurizio Mazzola, ha curato la pratica d’acquisto con i costi a carico del Panethlon. La fornitura è già stata consegnata.

Un altro carico cospicuo di alcol è stato fornito gratuitamente dalla Ditta Arena, dopo la prima fornitura consegnata nel mese scorso.

Continuano a manifestarsi la generosità e l’altruismo di quanti contribuiscono in modo fattivo ad affiancare la sanità ennese.

 La Direzione Aziendale, a nome di tutti gli operatori sanitari, ringrazia il Panathlon Club, la Ditta Arena e  tutti coloro che in queste ore testimoniano vicinanza e solidarietà ai pazienti  e alla struttura sanitaria nell’attuale fase di emergenza.

Page 1 sur 2

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa