• Home

EPOSM - Progetto Erasmus Plus sul Match Fixing - Evento conclusivo

Lunedì 15 novembre 2021 si è svolto l"evento conclusivo del progetto Erasmus -plus EPOSM ("Evidence-based Prevention Of Sporting-related Match-fixing")  coordinato dall'università di Ghent (B).

Il Panathlon International, partner del progetto (sviluppato dalla Rappresentanza del PI in Belgio) ha organizzato con la collaborazione della Rappresentanza del PI di Losanna,  la tavola rotonda moderata da Vangelis Alexandrakis (CIO) presso la Maison du Sport seguito dal Symposium all'Università (UNIL) dove sono stati presentati i dati raccolti sui diversi tipi di partite truccate raccolti in Belgio, Croazia, Francia, Paesi Bassi, Austria, Svizzera e Regno Unito.

Persone legate allo sport hanno partecipato a un sondaggio online che si è concentrato su atleti attuali ed ex atleti, allenatori, membri del consiglio, arbitri e altre persone coinvolte in diverse discipline sportive (tra cui calcio, tennis, basket, hockey, pallamano e cricket) che hanno risposto in modo completamente anonimo a domande sulle partite truccate. Sono emersi dati molto interessanti che hanno coinvolto i partner provenienti da tutta Europa, i rappresentanti di associazioni internazionali e sportive (UEFA), nonché  alcuni Ministri dello Sport in un dibattito molto interessante. I risultati della ricerca, le riflessioni e le conclusioni saranno oggetto di pubblicazione.

Una iniziativa che ha permesso al Panathlon International di sottolineare quanto sia importante la sua azione nel promuovere un comportamento etico nell'educazione giovanile, come prevenzione anche nei confronti delle partite truccate.

             

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa