• Home
  • Panathlon International

Venerdì 18 settembre 2020

Nella rinnovata Sala Consiglio, presso la Sede del Panathlon International a Rapallo si è riunito  in presenza il Comitato di Presidenza del PI per discutere e programmare i prossimi appuntamenti istituzionali.

Dall'Assemblea Generale Elettiva confermata per il prossimo sabato 17 ottobre, alla consegna del Premio Comunicazione , dalla riunione del Comitato dei Presidenti di Distretto, al lancio del nuovo Concorso Fotografico.

 

 

Giovedì, 10 Settembre 2020 08:09

World Fair Play Day - 7 settembre 2020

World Fair Play Day - 7 settembre 2020

 

Nel cuore di Bruxelles, presso la sala Gotica del comune della città, si è celebrata la prima Giornata Mondiale del Fair Play.

Egregiamente organizzata  dal Panathlon Club di Wallonie-Bruxelles, ha visto presenti le più alte autorità del Belgio che con entusiasmo hanno salutato questa giornata con l'auspicio che possa diventare un punto di riferimento mondiale e mediatico per valorizzare le azioni etiche e di comportamento corretto nelle competizioni sportive.

Presente per il Panathlon International il Segretario Generale Simona Callo che ha così salutato gli astanti. 

"Con molto piacere sono qui a rappresentare il Presidente Pierre Zappelli ed il Panathlon International in questa magnifica Sede.

Siamo qui per promuovere un evento direi epocale che segna la volontà delle tre più grandi organizzazioni internazionali che si occupano di Fair Play, di dare vita ad una Giornata Mondiale: da oggi in poi il 7 settembre  sarà un riferimento per tutti gli sportivi e non solo, per richiamare, riaffermare e promuovere i valori dell’etica e del Fair Play dei quali siamo convinti sostenitori e fautori.

Una volontà resa ancora più peculiare dalla crisi sanitaria del Covid-19 che non ci ha fermato e che ci vede qui uniti per iniziare un nuovo percorso, rafforzare le nostre collaborazioni e contribuire, attraverso il linguaggio comune del Fair Play,  a migliorare la società nella quale viviamo.

Sono lieta quindi di potervi trasmettere l’intervento che il Presidente Internazionale del Panathlon International ha voluto dedicare a questo evento.

Photogallery (hoto credit: Igor Pliner (Belgian Press photograph)

 

Lunedì, 18 Maggio 2020 09:40

I sei finalisti del Bancarella Sport 2020

Designati dalla commissione di selezione

ECCO I SEI FINALISTI DEL BANCARELLA SPORT 2020    

Ora la “grande giuria” designerà il vincitore e poi la proclamazione a Pontremoli

Se lo sport praticato è stato bloccato dal coronavirus altrettanto non è accaduto per la commissione di selezione del 57° Premio Bancarella Sport che si è riunita a distanza. C’erano da esaminare una quarantina di opere partecipanti tra le quali scegliere le sei finaliste. Ne sono usciti sei finalisti come al solito variegati. 

La Commissione di scelta, composta dal Presidente Paolo Francia, da Massimo Arcidiacono, Giuseppe Benelli, Giovanni Bruno, Danilo Di Tommaso, Luigi Ferraiolo, Ignazio Landi, Roberto Lazzarelli, Paolo Liguori, Angelo Panassi, Giacomo Santini, Giovanni Tarantola, Ivan Zazzaroni, ha saputo esprimere particolare apprezzamento per i seguenti libri:

• GIOANNBRERAFUCARLO. GIANNI BRERA, SECONDO ME, scritto da Andrea Maietti, edito da Bolis Edizioni;

• IL TENNIS L’HA INVENTATO IL DIAVOLO, scritto da Adriano Panatta con Daniele Azzolini, edito da Sperling & Kupfer; 

• LA PARTITA, scritto da Piero Trellini, edito da Mondadori;

• NON PETTINAVAMO MICA LE BAMBOLE. LE MERAVIGLIOSE STORIE DELLE RAGAZZE DELLA NAZIONALE, scritto da Alessandro Alciato, edito da Baldini+Castoldi;

• RICKY ALBERTOSI. ROMANZO POPOLARE DI UN PORTIERE, scritto da Collettivo Soriano, a cura di Massimiliano Castellani, edito da Urbone Publishing;

• VOLEVO SOLO NUOTARE (200.000 BRACCIATE CON RACHELE BRUNI), scritto da Luca Farinotti, edito da Artingenio.

I prescelti passeranno ora alla fase finale e verranno inviati ai componenti la “Grande Giuria”. I voti dei librai indipendenti appartenenti alle due Associazioni organizzatrici i Premi Bancarella, sommati a quelli degli elettori designati dal Panathlon Distretto Italia e delle consuete personalità del mondo sportivo e del giornalismo, perverranno tramite scheda elettronica segreta, al Notaio del Premio, Dottoressa Sara Rivieri che decreterà in seduta pubblica il Vincitore assoluto.

Nella stessa giornata verrà consegnato anche il premio alla carriera giornalistica, “Bruno Raschi” a Beppe Conti.

Il premio “Bruno Raschi” istituito in ricordo ed omaggio a “il Divino”, viene assegnato ogni anno, dal 2005, ad un giornalista che nella sua carriera abbia segnato, innovato, riletto, il modo di fare cronaca sportiva. Beppe Conti, torinese di nascita, è stato ed è firma di riferimento del ciclismo. Per i suoi trascorsi di giornalista della Gazzetta dello Sport e Tuttosport e la sua passione per il ciclismo, viene annoverato fra i più esperti e graditi cantastorie, delle faticose e mirabolanti imprese sulle due ruote.

Ha partecipato in qualità di opinionista alle trasmissioni televisive sul Giro d’Italia e il Tour de France. 

Ha scritto numerosi libri di ciclismo.

 

Giovedì, 05 Settembre 2019 13:43

CIO - Relazione sulle attività da PI

Il Panathlon International, come ogni anno ha preparato ed inviato al CIO le relazioni sulle attività svolte.

Fa parte, come associazione riconosciuta, della Famiglia Olimpica dal  1982 che appoggia nelle azioni concordanti con le finalità del movimento panathletico. 

Il Consiglio Internazionale del Panathlon International, riunitosi in teleconferenza lo scorso 3 aprile 2020 esprime a tutti i Panathleti delle 30 Nazioni nelle quali è presente e alle loro famiglie, la propria vicinanza e solidarietà in questo momento così devastante per la società e per il mondo sportivo. Un pensiero particolare per i Panathleti Italiani che per primi hanno dovuto combattere la battaglia estenuante della pandemia dal Covid-19 e ancora sono impegnati per debellare questo nemico invisibile ed insidioso. 

Il CI è venuto a conoscenza della generosità che molti Panathlon Club hanno dimostrato raccogliendo fondi a favore di ospedali e per l’acquisto di materiali sanitari di vitale importanza. A questi Club esprime il proprio compiacimento e ringraziamento che dimostra ancora una volta, quanto il Panathlon sia a servizio della collettività. 

Formula infine le migliori fortune a tutti, invitando a tenersi in contatto e a rimanere vicini anche se lontani. È convinto che i valori positivi dello sport, lo spirito di squadra, la tenacia e la resistenza aiuteranno il Panathlon a superare questo momento per ripartire con rinnovata consapevolezza ed entusiasmo. 

Ludis Iungit!

 

Martedì, 07 Aprile 2020 10:54

FairPlay Call For Youth Art Contest

The International Fair Play Committee is calling children and youth around the World to encourage them to participate in a virtual children's drawings exhibition. 

„Due to the pandemic, doctors recommend staying at home is the most effective protection to prevent further spread of the Coronavirus. This affects not only adults but also children. Many schools are closed, kids are locked into their homes, where the entertainment options are limited. To facilitate the useful time and to make parents' tasks a little easier International Fair Play Committee announces a drawing exhibition for children. We are waiting for artworks from the very young kids to the juniors that express prevention, attention to each other, play, and generally Fair Play. Thank you for sharing the attached Call on your website or social media channels! Take Care of Yourself!” – Dr. Jenő Kamuti, President of the International Fair Play Committee. 

The call is available on www.fairplayinternational.org and our Facebook, Instagram and LinkedIn channels.

 

Réunion institutionnelle

La réunion du Conseil International aura lieu aujourd’hui 3 avril de 14h30 (heure italienne) à 17h30 par télématique.

***

Appuntamento istituzionale 

La riunione del Consiglio Internazionale si terrà oggi 3 aprile dalle ore 14.30 (ora italiana) alle 17.30 in via telematica.

***

Institutional meeting 

The meeting of the International Board will be held today 3 April from 2.30pm (Italian time) to 5.30pm by telematics.

 

On January 10, 2020, the EPOSM project (“Evidence-based Prevention Of Sporting-related Match-fixing”) has been launched with a kick-off meeting at Ghent University. The EPOSM project will run for two years (2020-2021) and is co-funded by the European Commission in the context of the Erasmus+ collaborative partnerships in sport program.

Il 2020 è un anno olimpico e i giochi estivi di giugno rappresentano il culmine di una competizione mondiale, unica per la sua correttezza, amicizia e rispetto reciproci.

Il 1920 fu anche un anno olimpico e i giochi si svolsero ad Antwerpen. I primi giochi estivi dopo la prima guerra mondiale.

Il 27 marzo la Rappresentanza europea del Panathlon International a Bruxelles, in collaborazione con l'Università Gent, organizza il "Concerto per la pace olimpica" con il cantautore Wannes Cappelle e la Royal Ypriana Harmony.

Una serata culturale che vuole rendere omaggio agli atleti olimpici che hanno combattuto la lotta più altruista possibile morendo per la libertà nelle Fiandre durante la prima guerra mondiale.

Il concerto sarà presentato dal prof. Herwig Reynaert, autore degli olimpionici nel campo delle Fiandre.

Questo concerto gratuito sarà un momento particolarmente bello per unire le persone e promuovere il Panathlon

Concorso letterario del Panathlon International – un grande successo! 

Sono stati individuati dalla Giuria i due vincitori assoluti per fascia di età del 1° Concorso Letterario Internazionale del Panathlon International.

Si tratta di Buscaglia Marta del Liceo Casorati di Novara per l’opera “Un tuffo al cuore” e  Angelo Petrellese  dell’Istituto Roncalli - Poggibonsi (SI) per l’opera “Poesia”

Ai due ragazzi, sarà offerto un fine settimana a Losanna durante i Giochi Olimpici della Gioventù durante il quale (l'11/01/2020) avverrà la premiazione ufficiale.

Tutti i classificati, visibili nello schema allegato, saranno inoltre premiati con medaglie e diplomi in cerimonie organizzate ad hoc dai club competenti per territorio.

Il reportage completo insieme alle opere vincitrici sarà pubblicato sulla nostra Rivista.  

Si ringrazia sin d’ora la Giuria per la competenza, pazienza e dedizione insieme ai Panathlon Club e a tutti coloro che si sono adoperati per la diffusione del Concorso, collaborando ad individuare opere di alto contenuto, in termini di qualità e valori espressi.

E congratulazioni vivissime ai Vincitori!

 

Pagina 1 di 5

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa