• Home
  • Emanuela Chiappe

 Il Panathlon festeggia cinquant’anni di sport e fair play

Domenica 16 giugno all’ Hotel Ruota di Pianfei era presente anche Pierre Zappelli, Presidente del Panathlon International, sotto la regia del Presidente del sodalizio Giovanni Mellano la festa dei 50 anni di nascita del sodalizio è culminata con il Convegno e il pranzo ufficiale. Da tutti, un messaggio univoco e ben chiaro: “ Lo sport dev’essere strumento di crescita all’insegna dei valori da trasmettere ai giovani”.

Oltre a Zappelli sono intervenuti fra i tanti il Presidente del distretto Italia Panathlon International Giorgio Costa, il Governatore dell’Area 3 Piemonte e Valle D’Aosta Maurizio Nasi, il Past Governatore Roberto Polloni, Adriana Balzarini  che ci ha onorato di portare le Fiaccola Olimpica in suo possesso, molti Presidenti dei Club dell’Area 3;l’assessore al Comune di Cuneo Cristina Clerico e Claudia Martin delegata Coni Point Cuneo e consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Con numerosi personaggi del mondo Panathlon, i Veterani dello Sport, i medici sportivi Carlo Ripa e Carlo Villosio, sono stati ricordati i presidenti, che hanno guidato il Club: Giovanni Palanca, Antonio Bertone, Attilio Bravi ( in platea la signora Riccarda), Sergio Levico, Armando Albanese, Sebastiano Dutto, e Enzo Lotti e l’attuale presidente Giovanni Mellano attualmente in carica.

Un’ovazione ha accolto i saluti dei campioni Maria Rosa Rosata, Rita Marchisio, Marco Olmo, Stefania Belmondo e Franco Arese. 

“Siete importantissimi, così come lo è lavorare insieme alla scuola” ha ricordato la pluriolimpionica e pluriridata dello sci di fondo Stefania Belmondo.

“Cinquant’anni fa non era facile creare un ente come questo e meritevole è stato anche saperne continuare la storia e lo sviluppo: avete svolto un ottimo lavoro”, ha dichiarato Franco Arese il grande olimpionico.

La presenza di molte autorità civili, tra cui il presidente della Camera di Commercio Ferruccio Dardanello,   militari e istituzionali ha contribuito a rendere indimenticabile la bella giornata .

photogallery

 

  Le samedi 23 mars 2019, le Golf Club de Genève nous ouvrait ses portes pour l’Assemblée générale du District – Suisse et Principauté du Liechstenstein, organisée par notre club, à l’occasion de son 60e anniversaire.

more info

photos

 

 

Emoción y satisfaccion de todos los socios de Panathlon Club Delicias por haber realizado el pasado Domingo 30 de Junio los Friendly Games en Cd. Delicias,Chihuahua,México.

Fueron todo un exito en los cuales participaron 200 niños acompañados de sus familias, asi mismo nos acompañaron autoridades deportivas y gubernamentales.

 

    

 

Premio Panathlon CSIT – World Games 2019 – Tortosa

Tutto è pronto. In occasione della Cerimonia di chiusura degli World CSIT Games che avrà luogo il prossimo sabato 6 luglio  a Tortosa, in Spagna, verrà assegnato il Premio Panathlon 2019!

Dalla collaborazione fra CSIT e Panathlon International, i Presidenti Pierre Zappelli e Bruno Molea, hanno istituito un Concorso rivolto a tutti gli associati CSIT, presenti in oltre 30 nazioni in tutto il mondo, per assegnare il  Premio Panathlon – CSIT, con l’intento di rafforzare le radici che accomunano le due associazioni: la passione per lo sport e la promozione dello sviluppo dell’ideale sportivo e dei suoi valori morali e culturali.  

E’ nata così l’idea di ricercare, attraverso gli Associati CSIT, una personalità che si sia particolarmente distinta attraverso il proprio comportamento, e le proprie azioni per l’affermazione dei valori etici dello sport

Per questa edizione, fra le numerose candidature pervenute, è stato individuato quale vincitore del Premio Panathlon – CSIT:

OLIN KALEVI

segnalato dalla “Finnish Workers’ Sports Federation TUL”.

In riconoscimento del suo eccezionale contributo ai valori dello sport nel corso della sua vita ,

che verrà premiato dal Presidente Pierre Zappelli durante la Cerimonia degli World CSIT Games.

Una grande festa sportiva all’insegna della cultura e del rispetto dei valori olimpici.

Sul sito https://2019.csit-world-sports-games.com/ potrete seguire in diretta lo svolgimento ed i risultati dei Giochi.

 

El miércoles 12 de junio el Panathlon International Distrito Ecuador celebró el "Panathlon Day" con la reunión mensual que tuvo lugar en el Club de la Unión, y que contó con la presencia de un invitado especial, el colombiano Armando González, instructor de la Federación Internacional de Tenis.

 

A Rapallo, in occasione dell’Interclub delle 9 realtà liguri del Panathlon, presenti Giorgio Costa, dal novembre 2018 alla guida del Panathlon Distretto Italia, Pierre Zappelli e Giorgio Dainese, rispettivamente Presidente e Vicepresidente Panathlon International.

E’ sta l’occasione per parlare della mission, degli obiettivi e per realizzare una fotografica di un’importante realtà sportiva.

video

A l’initiative du Service des sports de la Ville de Fribourg et avec le soutien des Panathlons clubs Fribourg-freiburg et Gruyère, s’est déroulée le 13.06.2019 à l’aula de la DOSF, à Fribourg, une conférence sur le thème des JO de la jeunesse 2020. Plusieurs intervenants, dont La Présidente des Jeux olympiques de la jeunesse (JOJ) Virginie Faivre, le directeur général des JOJ Ian Logan et Simone Righenzi responsable des sports pour les JOJ, ont défilé devant un parterre de personnalité du monde sportif et politique, pour présenter le chantier mis en place dans le cadre de ce grand rendez-vous sportif. Chacun des interlocuteurs nous a fait partager son enthousiasme pour la magie des jeux qui se déroulera du 9 au 22 janvier 2020. L’événement s’étalera à Lausanne et environs, sur les rives du lac Léman, dans les alpes avoisinantes et ainsi que dans les Grisons. Pas moins de 15 sports seront représentés lors de ces jeux. Le village Olympique sera quant à lui situé au cœur du vaste campus universitaire lausannois. Ces jeux sont également l’occasion pour plus de 20'000 élèves de découvrir dans leurs examens de fin d’année des questions liées aux jeux olympiques de la jeunesse. Selon les dires de Ian Logan ces jeux seront un nouveau projet pour la jeunesse. Des jeux qui sont organisés avec, par et pour les jeunes. 

La Présidente Virginie Faivre a encore lancé un appel aux bénévoles. Plus de 3000 personnes sont recherchées pour le bon déroulement des jeux. Chacun est également invité sur les sites des manifestations sportives qui seront gratuites. 

PANATHLON CLUB FRIBOURG-FREIBURG PANATHLON CLUB GRUYERE

 

  

 

Presso la sede del Panathlon International, alle ore 14.30,  hanno avuto inizio i lavori del Consiglio Internazionale

work in progress

 

   

Nella Sala dell’Arco nel Palazzo di Città a Potenza il “Panathlon Day” 2019, organizzato dalla sezione locale dell’associazione culturale in ambito sportivo, presieduta da Rocco Cantore.

All’evento hanno preso parte Dario De Luca, sindaco di Potenza, e Leopoldo Desiderio, presidente del CONI Basilicata.

Occasione per rimarcare i valori della lealtà e sana competizione, soprattutto verso le giovani generazioni.

Consegnati, in particolare, i premi “Atleta dell’Anno” e “Fair Play”, rispettivamente a Pasquale Larocca, maestro di sci, nonoché allo storico fondatore Franco Vinci e al Team “Over 40 Calcio” di Potenza.

Anche quest’anno, Il 12 giugno, è stato celebrato in tutto il mondo il “Panathlon Day” per ricordare che il 12 giugno 1951 a Venezia nasceva questa organizzazione di volontariato sportivo che oggi conta circa 300 Club nel mondo con poco meno di 10 mila Soci.

Per dar seguito all’invito trasmesso dalla Segreteria internazionale, il Club di Messina, grazie all’impegno della cerimoniera Cesira Celi, ha organizzato un incontro conviviale celebrativo che ha avuto luogo nella splendida cornice del lido “Blanco” di via Consolare Pompea.

Ospiti d’onore l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Messina Alessandra Calafiore, la delegata del Rettore per le disabilità Fiammetta Conforto e la presidente dell’AMMI Messina Rosellina Crisafulli

Nel corso del Conviviale, alla presenza del delegato provinciale CONI Alessandro Arcigli e dei campioni dello sport messinese Valerio Vermiglio, Massimo Giacoppo e Simona Mento, il presidente del Club Ludovico Magaudda ha consegnato il Premio “Panathlon Day” a Gianni e Marzia Raineri, reduci dal “4° Giro dei due Mari Di Marzia” appena concluso, per l’incessante impegno per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa