Si è svolta nella Sala “Tommaso Fazello” del Museo “Pietro Griffo” di Agrigento la tradizionale cerimonia di consegna dei premi “Fair Play e Premi Primavera” per l’anno 2023 annualmente organizzata dal Panathlon Club di Agrigento.

Nel corso della manifestazione sono state anche assegnate le Benemerenze Nazionali attribuite dalla Commissione Nazionale del CONI a dirigenti, atleti e tecnici per l’anno 2021.

La serata è stata condotta dal Presidente del Panathlon di Agrigento, Gerlando Amato, e dal Delegato Provinciale del Coni, Antonella Attanasio, in presenza di alcune autorità civili e militari, tra cui il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, l’assessore comunale Carmelo Cantone, il Comandante della Capitaneria di Porto Empedocle, Antonio Ventriglia, e di diversi Presidenti regionali delle Federazioni Sportive.

leggi la notizia

Panathlon Club Junior Roma: campioni di golf e studenti romani a confronto sui valori dello sport 

 

Con la partecipazione di oltre 200 studenti dell’Istituto Paritario Visconti si è svolto a Roma, presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni, l’appuntamento dedicato al golf di “Pianeta Olimpia: i valori dello sport raccontati dai campioni”, la rassegna ideata e organizzata dal Panathlon Club Junior Roma per promuovere l’etica e la cultura sportiva tra i giovani. 

All’incontro, moderato dal Presidente del Club Lorenzo D’Ilario, hanno partecipato la giovane promessa del golf italiano Francesca Fiorellini, che quest’anno ha trascinato il Team Europe al successo nella Junior Ryder Cup e nella Junior Solheim Cup, gli atleti della squadra nazionale professionisti Niccolò Agugiaro, Jacopo Albertoni e Edoardo Raffaele Lipparelli, e il talento di interesse nazionale Biagio Andrea Gagliardi.  

L’evento, patrocinato dal CONI Lazio, dalla Federazione Italiana Golf, dall’Assessorato ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma Capitale e dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, è stato impreziosito dalla presenza del Presidente del Comitato Regionale Lazio della FIG, Carlo Scatena, del Consigliere dell’Assemblea Capitolina, Giorgio Trabucco, e del Coordinatore Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e Sportiva dell’USR Lazio, Antonino Mancuso. 

Sono intervenuti anche il Consigliere del C.R. Lazio della FIG con Delega alla Scuola, Giorgia Giusti, l’Ambassador italiano per il Panathlon International al progetto Erasmus+ “Sport Against Match-Fixing”, Barbara Rossi, e il Governatore del Panathlon Area 14 Lazio, Cesare Sagrestani.      

Numerose le tematiche affrontate attraverso il confronto e lo scambio di esperienze tra gli atleti e gli studenti, tra cui i principi del fair play, il rispetto dell’ambiente, la conciliazione dell’attività sportiva di alto livello con gli impegni scolastici e universitari, e il golf come strumento di inclusione, socializzazione e integrazione.

 

            

          

 

Panathlon Club Ribeirão Preto celebra 30 anos com moção da Câmara e homenagem à PM

Nas noites de 14 e 15 de dezembro, o Panathlon Club Ribeirão Preto completou a celebração de seu “Jubileu de Pérola”, por 30 anos de serviços prestados à comunidade esportiva.

Na Câmara Municipal, por iniciativa do Vereador Maurício Gasparini, aprovada por unanimidade, foi entregue a membros da sua diretoria, liderada pelo presidente Aires José Pereira, moção de congratulações, pelo proponente e pelo presidente Franco Ferro.

Na noite de 15, data de fundação da Polícia Militar, completando 192 anos a caminho do seu bicentenário, representada pelo Tenente Coronel José Wilson da Silva (Jota Wilson) Comandante do 11 BAEP, os presentes ao convívio realizado no “Epicurista” (“Casa do Panathlon”) civis em sua maioria, surpreenderam o visitante entoando a Canção da Polícia Militar, de autoria de Guilherme de Almeida (o poeta de 1932) e Major Maestro Alcides Jacomo Degobbi.

Como destaque da noite, houve a posse de novo Panathleta: Ogue Adalberto Morengue, que tem larga experiência como jogador de futebol de quadra e de salão. Foi ativo diretor do Palestra Itália e do Botafogo. Paraninfado pelo Vice-Presidente do Panathlon, Dr Décio Agostinho Gonzalez.

Foto: da esq. p/dir José M. Dessen (campeão mundial de basquete master); atrás Bruno C Faggion (goleiro campeão de handebol); José de Araujo (Tenente veterano, “Tio Zezinho” do Judo (e de muito mais); Ricardo Guga Pinatti, Secretário; Presidente Aires J Pereira; Sebastião A Corrêa de Carvalho, fundador; Bertinho Scandiuzzi, Vereador benfeitor do Panathlon; JOTA Wilson, Cmt 11 BAEP, homenageado; Ogue A Morengue, novo Panathleta; Vice-Presidente Décio A Gonzales; Prof José Eduardo “ZeDu” CREF4SP.

 

Panathlon Clube de Lisboa e i suoi soci si congratulano.

Sono già 44 anni di club e dedizione alla causa sportiva. Era ieri la cena di festa.

Ieri, però, non abbiamo solo celebrato il passato! Iniziamo già a proiettare il futuro:

1) continuazione delle sessioni di riflessione mensili (in presenza e in streaming simultaneo);

2) organizzazione del Ética Summit 2024 e 2025, con una ristrutturazione del concetto stesso di blocchi tematici e workshop;

3) pubblicazione dei libri tascabili, la cui prima opera „Questioni in Aperto nell'Etica Sportiva“ è stata lanciata ieri e sono già stati pubblicati i nomi dei prossimi volumi;

4) le elezioni del Panathlon Internationall che si svolgeranno a giugno 2024 ad Agrigento (Italia).

Un ringraziamento speciale a tutti i soci e gli ospiti, che ieri hanno partecipato

Link a Facebook

  

Con i bronzi olimpici di boxe Angelo Musone e Vincenzo Mangiacapre, il presidente del Panathlon Caserta "Terra di Lavoro" Giuliano Petrungaro con il past president Giuseppe Bonacci, hanno incontrato gli alunni del liceo scientifico "Nino Cortese" di Maddaloni nel corso di un convegno dedicato al fair play ed ai valori olimpici. L'evento è stato organizzato dal Dipartimento di Scienze motorie con l'obiettivo di sensibilizzare gli studenti sull'importanza della pratica sportiva nella vita di tutti i giorni.

 

     

 

Panathlon International Club Maldonado Punta del Este - "Panathlon visits your school" alla scuola rurale 31 del Chilometro 110

In un'entusiasmante giornata di gioia e apprendimento, il 12 novembre, abbiamo realizzato l'ultima visita di quest'anno del nostro programma PANATHLON VISIT YOUR SCHOOL alla scuola rurale 31 del Chilometro 110 vicino alla città di Pan de Azúcar. Ogni volta che andiamo ci sentiamo l'affetto e l'ospitalità di insegnanti e bambini in luoghi a cui pochi si avvicinano e il Panathlon ancora una volta lì presente per portare il suo messaggio. Condividiamo la loro giornata di scuola e nel salutarci portiamo con noi l'emozione e il sapore del dovere compiuto e continueremo questo cammino con sempre più forza e dedizione. 

Grazie Escuela 31 e complimenti. 

Consiglio Direttivo del Panathlon Maldonado Club Punta del Este

 

 

               

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa