• Home

Losanna – Capitale Olimpica dello sport accoglie la 50° Assemblea Generale del Panathlon International

Dal 9 al 12 giugno 2022 si sono svolti, fra la Maison du Sport e l’Università di Losanna, il Comitato di Presidenza e l’Assemblea Generale Ordinaria e Straordinaria del PI.

Giornate intense che hanno coinvolto i partecipanti non solo nei lavori assembleari, ma anche nella possibilità di godere delle bellezze e della vivacità della città e di visitare il Museo Olimpico, dove si è svolta anche la Cena di Gala.

La sera di giovedì i presenti, sono stati ospiti del Club di Losanna per la degustazione dei vini locali nella magnifica cornice di Grandvaux (sito UNESCO),  il giorno successivo,  si è riunito il Comitato di Presidenza durante il quale,  approfittando anche della presenza del Consigliere Internazionale Eugenio Guglielmino, delegato ai rapporti con la Commissione per la Cultura, la Scienza e l'Educazione, si sono affrontati i prossimi appuntamenti istituzionali:

In primis la consegna del Premio Flambeau d’Or al Presidente del CIO Thomas Bach, nella giornata del 16 settembre, data nella quale verrà organizzato anche il Congresso Internazionale del PI. Non possiamo ancora anticipare l’argomento in quanto dovrà essere approvato dal Consiglio, ma se verrà mantenuto crediamo sia di forte impatto e molto attuale. Decise anche le date delle riunioni del Comitato dei Presidenti di Distretto, Consiglio Internazionale e Commissione Espansione. Beausoleil (F) 28-29 settembre.

La sera del venerdì 10 giugno i partecipanti sono stati accolti alla “Cena di Benvenuto” al Café Romand, uno dei più antichi di Losanna, dove è stata servita la famosa “fondue”, piatto tipico della regione.

Sabato 11 giugno si sono poi aperti i lavori delle Assemblee, prima Ordinaria e nel pomeriggio Straordinaria, precedute dall’interessante esposizione del prof. Riccardo Partinico sugli studi dei Bronzi di Riace. Dopo gli interventi del Presidente di EFPM (European Fair Play Mouvement) sono state presentate ed approvate dall’Assemblea tutte le relazioni. Prima quella Morale del CI, seguita dall’intervento del CI Giorgio Chinellato che ha relazionato sulla collaborazione con OneOcean, poi dalla presentazione del Piano di Sviluppo del PI (2022-2026) del CI Luis Moreno ed infine dalla presentazione del lavoro della Commissione Espansione da parte del CI Patrick Van Campenhout. Di seguito sono state esposte tutte le altre relazioni previste statutariamente, la relazione organizzativa del Segretario Generale, la relazione economico-finanziaria del Tesoriere biennio 2020/2021, la relazione del Collegio dei Revisori Contabili,  le quote sociali ed il budget anni 2023/2024. Tutto è stato approvato a larga maggioranza. Si sono distinti diversi interventi provenienti da esponenti del Distretto Italia, nei confronti delle scelte del PI soprattutto in relazione ai costi delle Rappresentanze, all’impatto dei progetti e a richieste di chiarimenti su alcune voci di bilancio.  I Club riceveranno il Verbale con tutte le votazioni.

Prima della pausa per il lunch, l’intervento del Rettore dell’Università di Anversa prof. Francis Van Loon sulle attività del Panathlon Club University (PCU) ed in chiusura il passaggio di testimone fra Losanna e la sede della città che ospiterà la 51° Assemblea del PI: Agrigento.

Con un po’ di ritardo sui lavori è seguita l’Assemblea Straordinaria per le modifiche Statutarie. Dopo le prime discussioni sulla modifica dell’art. 1) (rappresentanze PI) che è rimasto invariato, l’art. 17) (n. minimo club che compongono Distretto) la cui modifica è stata ritirata, l’art. 5) (soci giovani) art. 10.5) (deliberazioni d’urgenza) che non sono state accettate, le altre modifiche presentate dal CI e dai Club sono state sostanzialmente approvate. Le novità più importanti riguarderanno la composizione del CI, (ci sarà un Consigliere Internazionale in più che sostituirà -in termini di voto -il past-president); la possibilità di ricandidatura per un ulteriore mandato per tutti gli organi (CI-Presidenti di Distretto-Governatori) e la possibilità di convocare tutte le riunioni in via telematica.

Dopo la chiusura dell’Assemblea un pullman ha portato i partecipanti all’Auditorium del CIO, dove si è svolta la Cerimonia del Premio Comunicazione 2020-2021.

Il Segretario Generale Simona Callo ha presentato a nome della Commissione tutti i club che hanno partecipato al Concorso ed ha proclamato i vincitori che sono risultati essere: per la sezione TV/Radio il Panathlon Club di Maldonado y Punta del Este, per la sezione carta stampata il Panathlon Club di Rovigo e per la sezione web/social, il Panathlon Club di Brussel EU.

La serata si è conclusa nella sala Pierre De Coubertin presso il Museo Olimpico dove in un bel clima di amicizia e relax, si è svolta la suggestiva cena, accompagnata dalle note di due giovani musiciste del Conservatorio di Losanna. 

Si sono concluse la domenica le “giornate di Losanna” con la possibilità di visitare gratuitamente il Museo Olimpico che raccoglie la storia del Movimento Olimpico dalle origini: un’esperienza da non mancare per chi ama lo Sport.

Photogallery

 

 

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa