Al nuovo campo sportivo di via Olimpia la Carta dei diritti del ragazzo e quella dei doveri del genitore

articolo giornale

 

Martedì, 04 Dicembre 2018 09:12

PC Como - Targhe Etiche

A fronte della sottoscrizione della Dichiarazione del Panathlon sull'etica nello sport giovanile e della "Carta dei doveri del genitore nello sport",  il Club ha consegnato nel mese di novembre altre 15 Targhe etiche (2 a sindaci del comune del territorio e 13 a società sportive ) portando il numero, in questo anno, a 34.

etica-sport-integrazione/sottoscrizione-carta-dei-doveri-del-genitore-nello-sport

 

 

Presso l’Aula Magna dell’Università della Tuscia, si è svolta la cerimonia di consegna delle Targhe Etiche alla presenza delle Autorità cittadine e di illustri ospiti,  del Dr. Ruggero Alcantarini, presidente del Comitato Nazionale italiano Fair Play, del dr. Armando Soldaini presidente di Roma Expo, la dr.ssa Manuela Trombetta esperta in comunicazione per la promozione del Fair Play dello Sport e dell’avv. Andrea Stefano Marini Balestra V. Governatore Area 14 Lazio del Panathlon International, il Presidente del Panathlon Club di Viterbo dr. Angelo Landi, dopo la presentazione dell’evento da parte del V. Presidente Mds Alessandro Pica ha intrattenuto sul tema “Prima di tutto….il Fair Play”, e consegnato  ai dirigenti di Società Sportive della Tuscia la “Targa Etica” contenente la “Carta dei diritti del ragazzo e dei doveri dei genitori nello Sport”.

La “Carta dei diritti del Ragazzo e dei doveri dei genitori” offerta dal Panathlon International, poi diffusa dai vari Club nel mondo, viene presentata su un’elegante targa da apporre bene in vista nei luoghi dove si pratica sport, in particolare quello giovanile.

Hanno ricevuto la targa il Campo Scuola, il Campo di Rugby, il Campo di baseball, il Campo di bocce, il Tennis club Viterbo, il campo di pattinaggio Pilastro, il Palazzetto dello Sport, lo Stadio Enrico Rocchi ed il Campo Barco-Murialdina.

Ufficio Stampa Panathlon Club Viterbo

 

Martedì, 16 Ottobre 2018 08:36

PC Angers - FriendlyGames - "Joue-la, sport"

Le Panathlon Club d'Angers a organisé, le mercredi 27 juin 2018 une animation dans le cadre des "Friendly Games" que nous avons appelée "Joue-la, sport".

Il 2 ottobre 2018, il Panathlon Club Chu und Umgebung ha ospitato i FriendlyGames sul Wohlfühlparcour nel Rheinwäldchen con 5 squadre runner e 2 squadre del gruppo ambulante del dormitorio ARGO. Il coordinatore generale era il nostro membro Norbert Waser.

leggi la notizia

Martedì, 31 Luglio 2018 10:44

PC Vallecamonica - Panathlon FriendlyGames

Panathlon FriendlyGames

Domenica 20 Maggio 2018 si sono svolti in Vallecamonica i Panathlon friendly games, organizzati dal Panathlon Club Vallecamonica in collaborazione con le scuole e il CSI Vallecamonica.

Presso lo Stadio di Darfo Boario terme e alcune palestre della Valle oltre 200 ragazzi di 11/12 anni si sono trovati per in contri di varie discipline sportive, in particolare competizioni a squadre.

E’ stato distribuito ai ragazzi il materiale fornito dal P.I. e le magliette della manifestazione.

La gran parte dei giovani ha compilato il questionario del Panathlon.

 

     

 

Giornata presso l'Istituto Maria Ausiliatrice in occasione dei Panathlon FriendlyGames e consegna della Targa Etica alla Direttrice

 

 

Lo stadio comunale “D.Preziosa” di Copparo ha ospitato la manifestazione “Friendly Games -A Scuola di Sport” dove – con la collaborazione del Comune – due plessi scolastici, quattro società sportive e il Panathlon Club Ferrara si sono ritrovati per dare un riconoscimento universale dei principi sportivi di lealtà e onestà nella competizione e di integrazione sociale, di ricerca e di sostenibilità equilibrata della pratica sportiva e della promozione del fair play.

clicca qui

Prosegue la consegna delle Targhe Etiche da parte del Panathlon Club Taranto Magna Grecia.

clicca qui

 

Martedì, 05 Giugno 2018 09:17

PC Ravenna - Orienteering Culturale

Manifestazione di Orienteering Culturale, progetto ideato e realizzato dal Panathlon Club Ravenna

 

  

Pagina 1 di 2

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa