• Home
  • Notizie dal Panathlon International

Venerdì 29 novembre, presso l’Hotel Savoia Excelsior Palace di Trieste alle ore 9.00  hanno avuto inizio i lavori del Comitato di Presidenza

Work in progress

 

Panathlon International’s antenna in Brussels was successfully represented at different events organized by the EU DG Sport. 

As the objective of P.I. is to develop a regular participation of Panathlon and Panathlon members into the development of ethical values in sport at an international level it is the aim and role of IB member Paul Standaert to focus on the European level. 

Mr. Standaert was invited to the meeting of EU Expert Group on Integrity in Sofia, Bulgari on 12 and 13 November 2019.

Members of this group are international experts in the field of the struggle against Sport manipulation and match fixing. The Bulgarian Ministry (Mrs. Racheva -Slavkova Director Eu programmes), hosted the meeting and welcomed 

Counties and Governments of EU states Denmark, Finland, Slovakia, Italy, France, Spain, Portugal, Malta, Hungary, Lithuania, Estland, Netherlands and more participated.

National and International organizations are invited to the Expert Group as observer and are welcome to share experiences and insights on these topics.

Observers represented sport unions, Interpol, SIGA, UNODC, ENGSO, Digital Sport Rights, FIFA, UEFA, International Betting Integrity Association and also Panathlon.

The meeting was chaired by Mr. Le Losteque Head of the EU unit Sport. He expressed the great interest of EU to the topic of good governance and match fixing and promotes applications to Erasmus + projects in the framework of the combat against match fixing.

For 2019 only 7 applications on the 260 granted are based on anti-match fixing.

Therefor EU calls for new projects on the topic. The next deadline for 2020 application is April. 

Panathlon International is a collaborating partner in a 2019 project EPOSM, a initiative of the University of Gent in collaboration with the universities of Loughborough (UK), Lausanne (CH), Utrecht(NL), and  also IRIS (FR) VMIS (Austria) Stichting CSVF (NL) The antenna of P.I. in Brussels will take care of the coordination for P.I.’s role and input in this project in collaboration and support of the Panathlon EU club.

In Sofia, M Standaert was able to represent Panathlon and to connect with the participants and specifically to representatives of Bulgari and Greece. Both expressed a sincere interest in Panathlon’s work and values, and they will study the possibility to start a Panathlon activity in their country.

Mr. Luciano Di Fonzo of EACEA reported the latest status about Erasmus + and shared some statistics on the evolution since 2014. 

2014 – 40 projects

2019 – 260 projects selected upon 700 applications, for a total grant of 55 million EURO. 

On the agenda of the meeting was an overview and status of the work realized by the expert group (already 4 meetings) It’s final report and recommendations is to be finalized in the next days.

On 30th of January 2020 EU will organize in Brussels an Erasmus+ Information day.

Report on European Week of Sport 2019 

Paul Standaert, rappresentante presso l'UE e membro del Consiglio Internazionale del PI, ha descritto l'evoluzione positiva della partnership del PI che è iniziata con un grande evento per promuovere le funzioni dei genitori nello sport nel 2015, alla situazione attuale in cui più di 20 club del Panathlon hanno organizzato eventi locali per un grande pubblico e su diversi argomenti.

 

 

 

Trieste ospiterà il prossimo 29 novembre una sessione di lavori del Comitato di Presidenza del Panathlon International, coordinati dal Presidente Pierre Zappelli. 

I lavori si svolgeranno presso l’Hotel Savoia Excelsior nella mattinata di venerdì 29 novembre

I VERTICI DEL PANATHLON INTERNATIONAL A TRIESTE IL 28 E 29 NOVEMBRE

 

Molfetta e Matera le sedi delle riunioni 

Conclusioni del Consiglio Internazionale

 e dell’Assemblea Straordinaria del P.I.

Sabato 26 ottobre con la cena ai “sassi” nella splendida Matera si sono concluse le tre giornate di lavoro Molfettesi del PI.

Grazie alla grande collaborazione e accoglienza da parte dei soci del Club di Molfetta, del suo Presidente Angelo Spagnoletti e del Consigliere Internazionale Oronzo Amato, i lavori del PI si sono svolti in un’atmosfera cordiale e con un’ottima organizzazione.

Fra i punti all’odg il  CI ha formalmente accolto, con rammarico, le dimissioni del Consigliere Internazionale Roberto Carta Fornon e deliberato la surroga come da Regolamento del PI, con il primo candidato non eletto, William Saad Abdulnur del club di Taubaté (BR). 

Sabato 26 ottobre si è svolta l’Assemblea Generale straordinaria per le modifiche statutarie, nella bellissima cornice del Museo Diocesano, accanto alla Cattedrale nel centro storico di Molfetta.

Erano presenti 100 club dei quali 43 presenti fisicamente e 57 per delega, raggiungendo e superando il quorum minimo previsto dallo Statuto.

Il Presidente Internazionale ha presentato gli articoli proposti in modifica dal CI e dopo alcuni interventi da parte dei Club, l’Assemblea ha quindi votato di accogliere la variazione degli articoli 1.3 -11.3 – 15.2 – 17 – 18 – 21, respingendo le altre proposte. Di conseguenza  lo statuto, avrà la seguente stesura (in rosso le modifiche):

Articolo 1 – Denominazione motto e sede

- omissis 

 3. La sede legale, amministrativa ed operativa è in Rapallo (Genova - Italia) ove è posta la Segreteria Generale.

Il Consiglio Internazionale può attribuire un’attività operativa a delle rappresentanze del P.I. fuori d’Italia

Articolo 11 - Il Consiglio Internazionale

- omissis 

3.  omissis ….Il Consiglio Internazionale può indire riunioni ulteriori in via telematica o video conferenza

- omissis 

Articolo 15 - Il Collegio Arbitrale e di Garanzia Statutaria (C.G.S)

- omissis 

2. I suoi membri sono eletti tra panathleti che esercitano o hanno esercitato la professione di magistrato, avvocato, notaio o professore universitario in materie giuridiche.

 

Articolo 17 - I Distretti 

1. I Club, almeno tre*, ai fini organizzativi, sono raggruppati in un Distretto nazionale che corrisponde al territorio di una Nazione della quale assume la denominazione. I Distretti sono retti da un Presidente secondo le norme regolamentari. 

Per le Nazioni nelle quali vi è un solo Club, esso può confluire in un Distretto di un Paese vicino regolarmente costituito e il Presidente del Club rappresenta il Panathlon di quel Paese. La Commissione Espansione del PI è responsabile del coordinamento dei Club che non sono collegati a nessun Distretto.

- omissis

*Norma transitoria: a partire dalla data di approvazione dello Statuto si concedono 3 anni ai Distretti con soli 2 Club per adeguarsi alla norma

Articolo 18 – I Presidenti dei Distretti

- omissis

Stralcio del punto: 

4. Il Distretto Sovranazionale è presieduto dal Past-President o, in caso di rinunzia e/o impossibilità, da un ex Consigliere Internazionale nominato dal C.I.

Articolo 21 - Assemblee distrettuali e di Area 

- omissis

2. Alle Assemblee di Distretto e d’Area partecipano i Presidenti dei Club o i loro Delegati. 

Partecipano altresì, con diritto di intervento, i Panathleti che abbiano ricoperto una carica internazionale o rispettivamente quella di Presidente di Distretto o di Governatore

Gli altri articoli rimarranno immutati, prendendo così atto della volontà dei club di non modificare il ruolo deliberativo del past-president e di non accorpare i soci junior nei club senior.

Un sentito ringraziamento va ai soci che hanno prestato la loro collaborazione nella verifica poteri e come scrutatori, al Vice Presidente dell’Assemblea Oronzo Amato, al Segretario dell’Assemblea Pasquale De Palma e a tutti coloro che hanno contribuito alla perfetta riuscita degli eventi.

 

   

                                                                                                              Il Sindaco Tommaso Minervini 

   

    Il Vicepresidente Regione Puglia                Il Presidente Panathlon Club Molfetta

                                                                 Angelantonio Spagnoletti

 

 

 

 

 

Giovedì 24 ottobre, presso l'Hotel Lafayette , si sono svolti i lavori del Comitato di Presidenza del PI

Venerdì 25 ottobre è in corso la riunione del Consiglio Internazionale del PI

 

Si rafforza la collaborazione fra Panathlon International e CSIT

Giovedì 17 ottobre scorso i Presidenti Pierre Zappelli e Bruno Molea insieme ai Segretari Generali Simona Callo e Wolfgang Burghard, alla presenza della Responsabile Ufficio Presidenza CSIT Valeria Gherardini, hanno espresso la soddisfazione per l'ottima riuscita del premio Panathlon, istituito in occasione degli World CSIT Games e la volontà di proseguire con questo progetto anche per i prossimi giochi che si terranno a Zagabria nrel 2021.

Si è discusso inoltre su come implementare la collaborazione e la partecipazione ai progetti rivolti anche alla comunità europea. 

A conclusione dell'incontro il Presidente Zappelli ha invitato  i presenti a partecipare al Congresso del Panathlon International a maggio 2020.

Il giorno successivo ha avuto luogo il Forum CSIT Sport impact all presso la Sala d'onore del CONI al Foro Italico. 

 

           

 

 

Conclusioni del XIII Congresso Panamericano

Buenos Aires 3-5 Ottobre 2019

Il ruolo del Panathlon nel nuovo millennio è stato il tema al centro del XIII Congresso Panamericano tenutosi a Buenos Aires dal 3 al 5 ottobre.

Alla presenza delle più alte autorità panathletiche e di diverse delegazioni italiane ed europee, si è discusso sull’importanza che riveste il ruolo del Panathlon nel sostenere lo sviluppo dello sport attraverso la promozione di valori culturali e morali.

 

Clicca qui per leggere le Conclusioni del Congresso in lingua originale 

photogallery

 

Giovedì 3 ottobre 2019 hanno avuto inizio i lavori del XIII Congresso  Panamericano a Buenos Aires.

Presenti il Presidente Internazionale Pierre Zappelli, il Consigliere Internazionale e Delegato per l’America José Pilar Sanchez Gonzales, i Presidenti dei Distretti sudamericani, Leno Chisci in rappresentanza del Distretto Italia e diverse delegazioni italiane ed europee.

photogallery

Panathlon International

Fondazione D.Chiesa